Alternanza Scuola/Lavoro

piazza plebiscitoParteNeapolis, oltre a collaborare con il mondo accademico (attraverso tirocini realizzati con L’Università degli Studi di Napoli Federico II e l’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa) realizza anche Percorsi di alternanza Scuola-Lavoro con gli istituti superiori campani.
In particolare, attraverso lo svolgimento di attività didattico-formative, la cooperativa mira a diffondere la cultura della legalità coinvolgendo i giovani in esperienze di cittadinanza attiva che si fondano su azioni di valorizzazione e rispetto del patrimonio artistico-culturale.

 

Progetti realizzati:

Progetto “Napoli…un’impresa da costruire” – Marzo 2008
Progetto “Benevento…una città da vivere!” – Marzo 2009

I due progetti, nati in uno dei momenti più critici dell’emergenza rifiuti in Campania, hanno coinvolto gli studenti dell’ I.S.I.S. “A. Serra” nella simulazione di un’impresa turistica cooperativa con l’obiettivo di rilanciare l’immagine della città di Napoli, nel primo caso, di Benevento nel secondo.
Obiettivo di entrambi i progetti è stato raggiunto attraverso una serie di iniziative volte alla scoperta e alla valorizzazione di percorsi nuovi da suggerire al visitatore; nuove idee per la rinascita delle città, che si pongono al servizio dell’ospitalità turistica e della buona accoglienza, attraverso la progettazione di strutture informatizzate di ausilio ai visitatori delle città e ai suoi cittadini.
I progetti, nello specifico, hanno portato alla realizzazione di tre prodotti finali:
1. L’individuazione di un Logo della città trattata (Napoli e Benevento) stampato su T-shirt, borse, tazze, adesivi e altri gadgets.
2. La produzione di brochure per nuovi percorsi di turismo riguardanti:
“Le vie del gusto”: alla scoperta della buona cucina, dai grandi ristoranti, alle piccole friggitorie, fino alle antiche tripperie;
“Le vie dello shopping”: una passeggiata attraverso le strade più note dello shopping cittadino, passando anche per i mercatini rionali;
“Le vie per i giovani”: un vademecum che attraversa la città “raccontando” tutti i locali più in voga per i giovani.
3. La realizzazione de “La guida del turista” – il punto azzurro.

Con oltre trecento slides gli allievi hanno progettato la simulazione di Totem da installare in punti cruciali delle città, come punti informatizzati atti a dare indicazioni di ogni tipo al turista; le informazioni, reperibili in maniera semplice ed immediata, sono a 360 gradi e riguardano alloggi, ristorazione, trasporti, intrattenimento, shopping, eventi, chiese, musei, numeri utili e tanto altro.

facebooktwitter
Change this in Theme Options
Change this in Theme Options